PROOF FOOD HONG KONG -Speghetti Verrigni with Bottarga

Menzione speciale dal sito web PROOF FOOD HONG KONG

————————————————————————————————————–

While bottarga – a Southern Italian delicacy made from salt-cured, air-dried grey mullet or tuna roe – may not be the most common ingredient to work with, it could be one of the easiest! Sold whole or grated, like this delicious example from Profood supplier Stefano Rocca, bottarga has an intense umami flavour and aroma that’s similar to anchovies, but slightly less salty, and with a silkier texture. The easiest way to showcase bottarga’s unique flavour is to mix it with garlic and breadcrumbs and add to pasta for an extremely quick and easy lunch dish.

Continue reading

Pasta e fagioli(TONDINI DEL TAVO) e cozze alla “toscana” – Osteria Acqua chef Diego Carli

tondino del tavo verrigni

Pasta, Fagioli Tondini del Tavo e cozze alla toscana

tondino del tavo verrigni

Verrigni Belfiore ,Tondino del Tavo unico ed inimitabile!

INGREDIENTI

300 gr di soqquadro Verrigni trafilata in oro
300 gr. di fagioli tondino del tavo
1,5 kg di cozze
una cipolla rossa
200 g di passta di pomodoro Verrigni
un mazzetto di prezzemolo
un peperoncino rosso
uno spicchio di aglio
un rametto di rosmarino
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
sale, pepe
Metteri i Fagioli a bagno in acqua fredda per una notte. Lavate bene le
cozze sotto l’acqua corrente, raschiando leggermente i gusci con la spugna di accaio
Fare un soffritto con aglio, e metà cipolla e un po’ di prezzemolo,mettere le cozze e coprire con un coperchio,fino a che non si sono aperte
Togliete le cozze dal fuoco, lasciatele intiepidire, eliminate quelle ancora chiuse. Tenetene da parte qualcuna intera per la guarnizione
dei piatti e sgusciate le altre.
Filtrate l’acqua di cottura facendola passare da un colino a maglie fitte.
Cuocere i fagioli in acqua con un rametto di rosmarino sfogliato.
Tritate grossolanamente l’altra meta’ cipolla, raccoglietela in una casseruola, unite l’ olio e il peperoncino e fatela soffriggere.Aggiungete la passata di pomodoro e dopo averla cotta per 10minuti aggiungere i fagioli e la loro acqua di cottura,lasciare insaporire ancora per 10-15 minuti e frullare il tutto al mixer ottenendo una vellutata( potete passarla con un colino per eliminare le pelli dei fagioli),aggiustare di sale e pepe.
Allungare la vellutata con l’acqua delle cozze e quando il tutto è in ebollizione cuocere i Soqquadri, aggiungere brodo se necessario.
Quando la pasta è cotta aggiungere le cozze sgusciate.
Servite la pasta e fagioli ben calda e guarnire con le cozze intere ,un po’ di prezzemolo fresco ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

 

e buon appetito!

BIRROLO, l’ottavo nano presente allo Spoltore Beer Festival SPELT

 

 

 

 

 

 

Verrigni Antico Pastificio Rosetano sarà partner dello Splotore Beer Festival SPELT che si terrà a Spoltore(PE) dal 25 al 27 settembre. La manifestazione alla sua seconda edizione rappresenta un momento di conoscenza di alcune delle migliori birre artigianali abruzzesi e precisamente dei birrifici di Spoltore che sanno offrire originalità e qualità a quanti amano la birra ma quella buona! Già da sette anni il birrificio Almond produce per Verrigni BIRROLO ;  volutamente accentato sulla prima i !!! Bìrrolo si propone come l’ottavo nano ma soprattutto come una creazione nata dall’amicizia tra Jurij Ferri, Francesca e Gaetano. Miele d’acacia biologico abruzzese, farro ed un sottile retrogusto di pompelmo rosa rendono Bìrrolo fresca, amabile, adatta a qualunque stagione. Ricetta di Verrigni, competenza e talento di Almond, un connubio riuscito che ha determinato la partecipazione di un pastificio ad una manifestazione che sembrerebbe vocata alla sola birra ma non lo è!

Durante i tre giorni Verrigni sarà anche presente con un punto di esposizione e vendita a Spoltore, un laboratorio su Bìrrolo con Jurij Ferri ed uno showcooking con la scuola di cucina RED. Il 23 settembre potete prenotare una deliziosa cena presso LA CORTE di Spoltore dove non mancheranno deliziose e locali sorprese sapientemente interpretate da Maurizio Della Valle….

Ci vediamo allora!…

 

 

Ein Rezept für deutsche Freunde :Tondino del Tavo von Marc Hellstern

Bohnen-Salsiccia Marriage mit Rotweinzwiebeln und Serviettenknödel:

2kg Weisse Bohnen Tondino del Tavo aus Loreto Aprutino ( Abruzzese )
12 stunden im Wasser eingeweicht
3 schöne Zweige frischer Rosmarin
5stk frische Loorbeerblätter
6stk Knoblauchzehen ganz
2stk grosse Zwiebeln halbiert
– die eingeweichten Bohnen im Wasser ohne Salz ca 50 min weichkochen
– wenn die Bohnen weich sind, Rosmarin und Loorbeer rausnehmen und wegwerfen
– Knoblauch und Zwiebeln raussuchen und mit dem Messer fein hacken, auf die Seite legen

1/2 Bund Rosmarin gehackt
6stk Knoblauchzehen in Scheiben geschnitten
2 grosse Zwiebeln in Brunoise geschnitten
2stk Peperoncino in Brunoise geschnitten
2dl Olivenöl
– alles langsam in Olivenöl andünsten
– die gekochten Bohnen dazu und mit dünsten, Salz&Pfeffer und das Knoblauch-Zwiebelpüree beigeben

8 stk Basler Rauchwürste in Würfel schneiden und anbraten, zur Seite legen
600g Rotweinzwiebeln ( Zwiebelstreifen eingekocht in Rotwein und Cognac, mit Honig, Thymian, Balsamico, Knoblauch, Salz&Pfeffer )
200g Glatt Petersilie in feine Streifen geschnitten
mit den weissen Bohnen mischen und abschmecken

8 Serviettenknödel à 300g anbraten in Olivenöl und in Stücke schneiden

Non solo pasta(fagioli tondini del tavo)

NUOVO PACKAGING RICICLABILE VERRIGNI VALENTINI

Nel mese di giugno 2015 la linea di pasta Verrigni Valentini( grano italiano dell’azienda agricola Valentini trasformato in ottima pasta dall’Antico Pastificio Rosetano) si è vestita di un nuovo packaging riciclabile al 100%. L’involucro si smaltisce direttamente come carta e va ad avvalorare quella profonda attenzione alla salute ed all’ambiente che Verrigni salvaguarda da sempre. Ottima materia prima trasformata con cura, nel rispetto delle proprietà del buon grano italiano, confezionata come ottima pasta senza penalizzare la natura. Siamo certi che i nostri consumatori apprezzeranno questo nuovo passo in avanti che ci dimostra sensibili alla salute del nostro pianeta e consapevoli del vantaggio della praticità per i nostri affezionati estimatori …

Verrigni a casa Abruzzo con Marco Ricci …tutto a soqquadro!

Abruzzo é moda!
In occasione della presenza del Polo Moda Inn per l’Abruzzo nello spazio Fiori Chiari a Brera Verrigni ha avuto il piacere di proporsi come partner gastronomico e sponsor di questo importante momento di conoscenza dell’estro e della professionalitá che si esprimono attraverso le attivitá delle azienda abruzzesi.
L’ Abruzzo ha infatti il dovere di presentarsi al pubblico che affolla Milano durante l’Expo, per le sue molteplici peculiaritá ed espressioni che spaziano dalla gastronomia all’arte, alla moda oltre che in tutti quei campi nei quali spesso la regione é meno nota ma non meno ricca di proposte interessanti.
Lunedí 22 giugno a Casa Abruzzo Marco Ricci – food blogger abruzzese, romano d’adozione – avrebbe dovuto deliziare gli ospiti con una ricetta tipicamente regionale realizzata con l’antico spaghetto quadrato abruzzese, la chitarra, con sugo e polpettine…in realtà la chitarra si è trasformata in soqquadro a rappresentare l’innovazione nella tradizione tipica del pastificio abruzzese.
Pasta Verrigni dunque con pomodoro Verrigni Belfiore e carne teramana sapientemente e pazientemente trasformata appunto in piccole biglie di sapore che hanno il gusto della tradizione.
Verrigni ha esposto poi il 23 giugno, durante ” l’aperitivo con l’artista” , il quadro realizzato dall’ artista di fama internazionale Marc Kostabi che rappresenta i formati di pasta quadrati del pastificio abruzzese tra i “tetti” di New York. Un momento di bellezza e d’incontro tra cucina, arte e moda…tre aspetti declinati in maniere diverse ma tutti meritevoli di grande attenzione ed apprezzamento.
RIPORTIAMO L’ ANSA ROMA CHE HA DATO RISALTO ALL’EVENTO:   (ANSA) – ROMA, 23 GIU – La pasta Verrigni, nei suoi formati più originali, è protagonista nel quadro della superstar della pop art Marc Kostabi che il pubblico ha potuto apprezzare a Casa Abruzzo durante la presenza del Polo Moda Inn nello spazio Fiori Chiari a Brera (Milano). L’artista ha rappresentato i formati di pasta quadrati del pastificio abruzzese tra i “tetti” di New York. “Un momento di bellezza e d’incontro tra alta cucina, arte e moda – osserva Francesca Verrigni – Credo che coinvolgere un artista internazionale nel rappresentare un prodotto tipicamente abruzzese possa essere un ulteriore mezzo per condurre l’Abruzzo fuori dei suoi confini”. “Ho conosciuto Kostabi grazie all’associazione benefica Agave nella persona di Gino Natoni – prosegue Francesca Verrigni – che, venendomi a trovare al pastificio insieme all’artista, gli ha mostrato la pasta ed ha notato subito il suo spiccato interesse per queste forme così originali”. “Il fatto di associare il cibo di qualità all’arte non è una novità per noi – conclude Francesca Verrigni -, tant’è che lo scorso anno abbiamo fatto da sponsor alla manifestazione ‘Arte in città'”. (ANSA).